Quotidiano Nazionale logo
10 mag 2022

Rubano soldi e orologio d’oro a un’anziana

Truffatori in azione a Cattolica: al telefono le raccontano che il figlio ha avuto un incidente, ma è un modo per spillarle denaro

Un trucco vecchio, ma ancora capace di mietere vittime: quello del figlio coinvolto in un presunto incidente stradale. Una tecnica collaudata, con cui truffatori senza scrupoli riescono a spillare grosse quantità di denaro ad anziani ignari. E’ accaduto nuovamente nei giorni scorsi a Cattolica, dove una pensionata si è vista portare via 300 euro, alcuni monili, ma soprattutto un preziosissimo orologio d’oro che teneva in casa. L’episodio è stato denunciato ai carabinieri della tenenza della Regina, che hanno dato subito avvio alle indagini.

Tutto comincia con una telefonata ricevuta dall’anziana, che in quel momento si trova da sola nella sua abitazione. La persona all’altro capo del telefono si qualificata come avvocato, e tira subito in ballo il figlio della donna. Le spiego che, mentre si trovava al volante del furgone, l’uomo è rimasto coinvolto in un brutto incidente con altri veicoli. I carabinieri lo hanno portato in caserma, in quanto il suo mezzo era sprovvisto di copertura assicurativa. L’unico modo per liberarlo è versare immediatamente 4mila euro. L’anziana, in ansia per il figlio e credendolo rinchiuso dietro le sbarre, si mette subito a rovistare in casa alla ricerca di soldi e oggetti preziosi.

Nel giro di qualche minuto un sedicente collaboratore del finto avvocato bussa alla sua porta e si fa consegnare il ‘bottino’, prima di allontanarsi facendo perdere immediatamente le proprie tracce. A quel punto l’anziana telefona alla nuora, la quale la ricontatta pochi minuti dopo con una brutta notizia: il figlio non è stato affatto vittima di un incidente, e non è mai stato portato via dai carabinieri.

La donna, capito di essere stata truffata, non può far altro che denunciare tutto ai militari della tenenza di Cattolica.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?