Il progetto San Marino 2030 è sbarcato nelle Marche. Il segretario di Stato all’Industria, Commercio e Artigianato di San Marino, Fabio Righi ha incontrato al Palazzo comunale di Pesaro, il sindaco del Comune marchigiano Matteo Ricci. "L’incontro, proficuo e cordiale – fanno sapere dalla segreteria di Stato -...

Il progetto San Marino 2030 è sbarcato nelle Marche. Il segretario di Stato all’Industria, Commercio e Artigianato di San Marino, Fabio Righi ha incontrato al Palazzo comunale di Pesaro, il sindaco del Comune marchigiano Matteo Ricci. "L’incontro, proficuo e cordiale – fanno sapere dalla segreteria di Stato - è da considerare nell’ambito delle sinergie necessarie per lo sviluppo del Progetto San Marino 2030 che prevede il rafforzamento del rapporto con l’Italia anche attraverso rinnovate sinergie ed interazioni con i territori limitrofi".

"Ringrazio il sindaco Matteo Ricci per la disponibilità dimostrata – sono le parole del Segretario Righi - durante l’incontro. Nell’ambito del progetto di sviluppo economico San Marino 2030 prevedo numerose visite ai territori del circondario e tra i primi amministratori che ho voluto incontrare, a seguito anche del confronto avvenuto con il presidente di Confindustria Marche Nord nella giornata di venerdì scorso, c’è il sindaco di Pesaro, un Comune con cui ci sono evidenti affinità e con cui il dialogo proseguirà. Il progetto è chiaro, prevede una fase di comunicazione importante. Il nostro interlocutore principale sarà sempre il governo centrale italiano ma non possiamo assolutamente prescindere dal presentare agli amministratori dei territori del circondario questo importante piano di sviluppo".

Il progetto sammarinese sta così muovendo i primi passi lontano dalla Repubblica cominciando il cammino dai territori più vicini a San Marino. Nel mirino sinergie in ambito turistico, commerciale e anche culturale.