Quotidiano Nazionale logo
8 apr 2022

Sanitaria sospesa Respinto il ricorso

Il Tar di Bologna respinge il ricorso presentato dalla dottoressa No Green pass. La professionista, dipendente dell’Ausl Romagna che prestava servizio all’ospedale Infermi di Rimini, si era rivolta al tribunale amministrativo dell’Emilia-Romagna per chiedere il suo reintegro al lavoro dopo la sopensione che le era stata comunicata dall’Ordine dei medici a causa della sua inadempienza all’obbligo vaccinale, al quale si era fermamente opposta. Il legale della dottoressa ha cercato di far leva sulla prevalenza del diritto al lavoro e quindi al percepimento di un regolare stipendio. Una tesi, la sua, che è stata contestata dagli avvocati dell’Ordine dei medici di Rimini. Alla fine i giudici del Tar hanno deciso di respingere il ricorso, facendo riferimento alle esigenze di salute pubblica e di contenimento del virus.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?