Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 mag 2022

Scarpe e vestiti con materiali riciclati

Da Stella McCartney a Nike sono tantissimi i brand che sono diventati più attenti all’ambiente

5 mag 2022

Nel mondo dell’industria tessile, si parla sempre più spesso di ecosostenibilità. A Rimini esistono alcuni punti di raccolta vestiti e di aziende che si impegnano nel progetto. Si trovano vari mercatini di capi d’abbigliamento (Mercatino dell’Usato d’Autore, il piano B, il Rigiro) che nell’azione di rivendere abiti che non usiamo più contribuiscono all’ambiente e al portafoglio. Molti brand internazionali stanno diventando più sensibili a questo tema. Alcune aziende realizzano capi d’abbigliamento più sostenibili e utilizzano materiali riciclati, come la stilista Stella McCartney che ha lanciato delle Sneakers fatte con pelle d’uva (le sue collezioni comprendono cotone organico, nylon e poliestere riciclati). O come Nike che ha promosso una campagna marketing ‘Move To Zero’ basata sulla creazione di scarpe con minore impatto ambientale. O Timberland, che dal 2007 utilizza plastica riciclata e cotone ecosostenibile per realizzare le sue scarpe e si è presa l’impegno di piantare 50 milioni di alberi entro 5 anni.

Angelica Amadei

Diana Rolli

Gabrielli De Paula Baffone

Giorgia Caione

Maria Chiara Taddei

III A

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?