Scuola, anche a Rimini si torna sui banchi il 16 settembre 2019 (Cusa)
Scuola, anche a Rimini si torna sui banchi il 16 settembre 2019 (Cusa)

Rimini, 11 settembre 2019 - Ritorno sui banchi da lunedì per oltre 25mila studenti riminesi, di cui quasi 10mila alle superiori. Una delle novità maggiori sarà il risparmio su rette scolastiche e mense. Ai nidi, grazie al finanziamento della Regione, circa 480 famigilie riminesi potranno beneficiare di uno sconto medio di circa il 30%.

Le rette minime scenderanno, in alcuni casi, fino a 200 euro mensili, a usufruirne oltre 400 famiglie. Si risparmia anche per i pasti della mensa, che da quest'anno saranno completamente plastic free.

Il costo di un singolo pasto passerà da 6 euro a 4,65, grazie ai 610mila euro ottenuti dal ministero delle Politiche agricole che ha premiato l'alta qualità delle mense scolastiche riminesi. Per quanto riguarda il capitolo vaccini, sono saliti a 41 (quasi tutti delle materne) i bambini che hanno perso il posto nelle scuole comunali perché non in regola con la legge. Gli ultimi 7 decreti di esclusione sono stati firmati in questi giorni. “Tutte le altre posizioni – assicura l'assessore Mattia Morolli – sono state sanate”.