Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
21 apr 2022

Silenzio in sala, ora al Tondelli ci si siede Scelte le poltrone per una platea da 400 posti

Nel cantiere prende forma lo spazio che accoglierà gli spettatori, la superficie sarà modulabile

21 apr 2022

Prende forma la nuova sala dello Spazio Tondelli. Il cantiere procede con un investimento complessivo di 600mila euro. Ieri visita da parte del sindaco Renata Tosi e dell’assessore ai Lavori pubblici Lea Ermeti durante la quale sono state scelte le nuove sedute per il pubblico. Si tratta di sedute ergonomiche, 300 saranno in posizione fissa ma potranno anche essere richiuse scompariranno alla vista e consentendo di cambiare completamente la vista dello spazio interno aprendo una piena visuale. Le sedute completamente amovibili saranno invece 90. Le poltroncine verranno disposte in 20 file da 15 sedute l’una, e saranno di colore nero. "Le poltroncine scelte sono le Mura Lamm, design che ha vinto il prestigioso premio Compasso d’Oro Adi" spiega l’architetto Anton Luca Nannini che ha messo a punto il progetto. "Il progetto del nuovo Spazio Tondelli – spiega il sindaco Renata Tosi – prevede un intervento di rigenerazione generale che collega interno ed esterno, aprendo il nuovo teatro su viale Ceccarini, un’area all’aperto e un foyer. Oggi abbiamo visto prendere forma la platea, già da sola spettacolare perché racchiusa in un guscio al fondo del teatro, posta su un solaio inclinato. Accoglierà da 300 a 405 spettatori".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?