Sono ancora pochi i nuovi casi di contagio nel Riminese, ma non c’è da cantare vittoria. Il numero dei nuovi contagiati dipende anche dai pochi tamponi fatti in questi giorni, così come dai ritardi accumulati da uno dei laboratori convenzionati che processa una parte dei tamponi per conto dell’Ausl. Dopo i 22 nuovi casi comunicati martedì ieri ne sono stati segnalati solo altri 15, di cui solo 2 asintomatici. Hanno fatto il tampone 4 per sintomi, 11 perché familiari e amici di contagiati già noti. Con gli ultimi casi salgono a 32.785 i positivi da inizio pandemia. Ieri ci sono stati altri 322 riminesi guariti dal Covid. Purtroppo non rallenta la curva dei decessi: ieri ne sono stati comunicati altri 8, avvenuti negli ultimi giorni. Delle 8 vittime 4 sono riminesi: due uomini di 91 e 93 anni e due donne di 88 e 91. Gli altri morti sono un riccionese di 71 anni, un 81enne di Misano, due donne di Morciano e di Bellaria, rispettivamente di 81 e 80 anni.