Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
6 giu 2022

Rimini, agguato con lo spray al peperoncino: due liceali in ospedale

L’episodio nel giardino del ’Valgimigli’ a Viserba, i ragazzi sono stati aggrediti da uno studente di un’altra scuola. Indaga la Polizia

6 giu 2022
manuel spadazzi
Cronaca
Sull’episodio indaga la Polizia, intervenuta sul posto insieme ai sanitari del 118
Sull’episodio indaga la Polizia, intervenuta sul posto insieme ai sanitari del 118
Sull’episodio indaga la Polizia, intervenuta sul posto insieme ai sanitari del 118
Sull’episodio indaga la Polizia, intervenuta sul posto insieme ai sanitari del 118

Rimini, 6 giugno 2022 - Doveva essere una mattinata di festa, per i ragazzi. L’ultimo giorno tra i banchi, prima delle agognate vacanze estive. Ma per un paio di studenti del liceo linguistico di Viserba la giornata di sabato si è trasformata in un incubo. Sono finiti all’ospedale, portati in ambulanza, dopo che uno studente di un’altra scuola li ha affrontati e ha spruzzato contro di loro dello spray al peperoncino. L’episodio è avvenuto nel giardino della scuola. Era da poco passate le 11,30 quando dal ’Valgimigli’ hanno chiamato i sanitari del 118. A dare l’allarme sono stati alcuni ragazzi che si trovavano nel giardino della scuola e hanno assistito a tutta la scena: "Correte subito, c’è stato un litigio e due nostri compagni sono stati aggrediti con lo spray urticante". Chi ha visto la scena, ha riferito che i due studenti del liceo ’Valgimigli’, entrambi diciottenni, si sono sentiti male dopo che un ragazzo ha spruzzato loro lo spray al peperoncino. I due alunni sono stati caricati in ambulanza e portati al Pronto soccorso, per gli accertamenti e le cure del caso. Nel frattempo sul posto è arrivata anche una pattuglia della Polizia. Non c’è voluto molto agli agenti per ricostruire l’accaduto. Da quanto trapela, i due ragazzi dal ’Valgimigli’ sono stati affrontati da uno studente di un altro scuola, anche lui diciottenne. L’incontro non è stato affatto casuale. Il giovane è andato a cercarli. Tra loro pare ci fossero stati altri screzi in passato, così lui ha pensato bene di farsi giustizia da solo. E’ andato al ’Valgimigli’, è entrato nel giardino della scuola dov’erano presenti in quel momento parecchi studenti e una volta, individuati i due, è andato verso di loro e li ha affrontati a muso duro. Secondo i racconti di alcuni testimoni, nel giro ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?