Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Tedesco ruba una borsa e picchia il bagnino

E’ stato catturato dai carabinieri a Viserba L’arresto è stato convalidato: domani il processo

Ultimo aggiornamento il 6 settembre 2018 alle 16:22
Un tedesco di 20 anni è stato arrestato dai carabinieri per rapina impropria

Rimini, 6 settembre 2018 – - E’ stato arrestato dai carabinieri di Rimini per rapina impropria. Lui è un 20enne tedesco, in Italia senza fissa dimora. L’uomo aveva rubato una borsa lasciata sotto un ombrellone da una turista a Viserba, ma è stato scoperto dal titolare dello stabilimento balneare. Così per tentare di sfuggire alla cattura, ha colpito con calci e pugni il bagnino, ma è statpbloccato ed arrestato dai carabinieri. Al termine dell’udienza di convalida, svoltasi oggi, l’arresto è stato confermato e il giovane liberato in attesa del processo che si svolgerà domani. La borsa è stata recuperata e restituita alla turista, ossia alla legittima proprietaria.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.