Misano Adriatico (Rimini), 3 agosto 2020 - Turisti, residenti, operatori. Tutti in fila per fare il test sierologico rapido nel laboratorio mobile dell'Ausl (VIDEO). E' partita subito forte questa mattina la campagna Riviera sicura, avviata da Regione e Ausl su tutta la costa. Una campagna anti-Covid che prevede anche la distribuzione di un milione di mascherine e di 700mila kit per l'igienizzazione.

false

Leggi ancheCoronavirus, test sierologici ai turisti: ecco dove farli - Il bollettino di oggi: Emilia Romagna ancora al top in Italia

Oggi primo giorno di test a Cervia e a Misano (foto). A Misano il laboratorio mobile, allestito in un camper, è nel cuore della zona turistica, in via Litoranea, nella piazzetta affacciata sul mare. Questa mattina una trentina di persone, molte delle quali turisti, è andata spontaneamente a fare i test rapidi.

"E' andata molto bene, nemmeno ci aspettavamo tante persone. E per fortuna erano tutte negative", spiegano i sanitari. Il test viene fatto con la puntura del dito: in 15 minuti si ha l'esito. In caso di positività, la persona nel giro di 24 ore viene sottoposta al tampone, e restare in isolamento  (a casa e in hotel) in attesa degli esiti.