Quotidiano Nazionale logo
7 mag 2022

Uno sport sempre più inclusivo rivolto ai bambini disabili

Uno sport sempre più inclusivo, rivolto a giovani con disabilità e a quelli appartenenti a famiglie fragili. Il progetto è nazionale ed è stato presentato ieri a Roma al Mibact (Ministero per i Beni e le Attività Culturali e del Turismo) alla presenza del presidente del Coni Giovanni Malagò. Il Comune di Coriano, presente con l’assessore Boschetti e il sindaco Spinelli, non solo ha dato il proprio patrocinio all’iniziativa, ma sarà coinvolto grazie alla partecipazione dell’associazione sportiva ASD La Collina delle Canigge APS. Il progetto, si rivolge a bambini e giovani tra i 6 e i 17 anni, di cui più del 50% appartenenti a famiglie fragili, con disagio economico e un totale di circa 200 bambini e ragazzi con disabilità. "A Coriano già dallo scorso anno è attivo un progetto di equitazione che coinvolge ragazzi disabili– spiega l’assessore Beatrice Boschetti -. Abbiamo dato sostegno al nuovo progetto, in continuità e coerenza con quanto già realizza a supporto della disabilità in diversi servizi: scuola, sport, attività ricreative, centri estivi".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?