Vania Arcangeli sul ‘set’ di Vivere Riccione

Direttrice dei casting per i grandi registi italiani, sarà tra le protagoniste del prossimo numero dell’inserto che uscirà domani in omaggio col Carlino.

Vania Arcangeli sul ‘set’ di Vivere Riccione

Vania Arcangeli sul ‘set’ di Vivere Riccione

Musica, voglia di correre in pista e i grandi personaggi dello spettacolo che hanno attraversato la storia di Riccione. Torna domani in edicola il fascicolo Vivere Riccione nel quale continueremo a raccontare la città di ieri e di oggi con i suoi personaggi e le sue curiosità. Andremo a ripercorrere anche la storia e i sogni di tre ragazzi riccionesi che stanno per dare una svolta alla propria carriera musicale. Sono i No Longer Player, il gruppo indie rock già conosciuto per aver realizzato tour e documentari non solo in Romagna ma anche nel resto del Paese. Per un viaggio che riparte una storia lunga una vita, quella di Vania Arcangeli. La ‘cacciatrice di stelle’ ha dedicato la sua vita professionale a cercare i volti per film e video finendo per collaborare con tanti personaggi del mondo dello spettacolo e del cinema. Ha lavorato con diversi registi famosi ed anche per video musicali, in un percorso che si è intrecciato con quello dei grandi personaggi in Riviera. Non poteva mancare un omaggio a Sandra Milo, l’attrice scomparsa solo poche settimane fa, che con Riccione aveva instaurato un rapporto nato fin dagli anni Sessanta quando su questa spiaggia girò L’Ombrellone. Una lunga carriera che la portò pochi anni fa a tornare a Riccione per ricevere il riconoscimento datole da Cinè, le giornate estive del cinema. Andremo a conoscere altri riccionesi che si sono distinti nel campo della moda vestendo gli attori della fortunata serie Mare Fuori.

Ed ancora le falconiere di Oltremare che accudiscono cinquanta rapaci e il presidente del Moto club Arcione, Armando Masini, con i progetti per il futuro dei motori a Riccione. A proposito di motori c’è un Palas che vole correre. Quest’anno si è presentato in pole position per la nuova stagione congressuale ospitando la presentazione del VR46 con Valentino Rossi e i piloti Marco Bezzecchi e Fabio Di Giannantonio.