Rimini, 11 luglio 2018 - ‘La Romagna é specchio e modello del paese’. Il presidente di Confindustria Vincenzo Boccia (FOTO), parla a San Patrignano in occasione dell’assemblea di Confindustria Romagna e si rivolge in modo particolare al governo rappresentato dal sottosegretario di Stato alla presidenza del consiglio dei ministri Stefano Buffagni. ‘Serve collaborazione non conflitto- dice Boccia- un confronto politico di qualità partendo da punti definiti’.

SAMPA_32358913_145459

Si parla quindi di decreto dignità. ‘Siamo d’accordo sui fini, ma diciamo no all’irrigidire i contratti a termine. Il decreto é un punto di partenza, poi andranno affrontate le risorse’. Il presidente sottolinea anche la necessità di dare lavoro ai giovani. ‘Detassando totalmente i primi due anni di contratto’. Infine un appunto sul clima politico. ‘Basta cavalcare le ansie. Confronto e collaborazione, no a una continua campagna elettorale’.