Quotidiano Nazionale logo
3 ago 2021

Bontempi Casa, trasloco al 60%

È la quota dell’azienda anconetana di mobili ceduta ai sammarinesi del Gruppo Colombini

giuseppe catapano
Economia
Giovanni Battista Vacchi, amministratore delegato del Gruppo Colombini
Giovanni Battista Vacchi, amministratore delegato del Gruppo Colombini
Giovanni Battista Vacchi, amministratore delegato del Gruppo Colombini

di Giuseppe Catapano Da Camerano a San Marino. Perché è nell’antica Repubblica che ha sede il nuovo azionista di maggioranza del gruppo Bontempi Casa: è il gruppo Colombini, leader in Italia nel settore dell’arredamento con i propri marchi Rossana, Febal Casa, Colombini Casa, Offic’è e Colombini Group Contract. Un’acquisizione che è parte di una precisa strategia della realtà sammarinese: diventare un vero e proprio polo nel settore dell’arredo in Italia, a matrice familiare, sia in termini dimensionali che di ampiezza dell’offerta. E il portafoglio prodotti di Bontempi Casa consentirà al Gruppo Colombini "di rafforzare ulteriormente la propria presenza nel segmento del centro stanza – la precisazione – rispondendo in maniera puntuale alle crescenti richieste del mercato". Bontempi Casa produce mobili e complementi per la zona giorno e la zona notte, attraverso i marchi Bontempi Casa e Ingenia. Il gruppo anconetano è una delle realtà principali del settore nella produzione di arredi per il centro stanza. Nel 2019, prima della pandemia, ha registrato un fatturato di circa 35 milioni di euro e ha chiuso il 2020 con indicatori economici in linea con l’esercizio precedente. Per l’anno in corso si prevede la conferma di risultati positivi. In particolare, nel primo semestre 2021 l’azienda ha registrato un incremento del fatturato di circa il 25% rispetto al 2019. Il guppo Colombini finanzierà l’operazione attraverso mezzi propri e in parte utilizzando una linea di credito dedicata all’acquisizione. Il nuovo consiglio di amministrazione di Bontempi Casa sarà composto da cinque membri, tre espressi da Colombini e due dalla famiglia Bontempi, che manterrà la guida operativa dell’azienda. "La nostra strategia – osserva Emanuel Colombini, presidente del gruppo Colombini – prevede un percorso di crescita organica, ma anche rivolta all’esplorazione di potenziali aggregazioni con aziende guidate da imprenditori pronti a gestire un passaggio di apertura del capitale orientato allo sviluppo, al ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?