Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Riccione, fino a 8mila euro al metro per una casa di pregio

Il mercato immobiliare della Perla verde sembra aver superato la crisi. Ecco le quotazioni zona per zona, dal porto a San Lorenzo

di ANDREA OLIVA
Ultimo aggiornamento il 8 luglio 2017 alle 17:18
Tiene il mercato immobiliare della Perla verde: gli acquirenti più fedeli vengono da Modena, Bologna, Lombardia e Umbria

Ricicone (Rimini), 8 luglio 2017 - La seconda casa al mare a Riccione rimane la più cara della costa emiliano-romagnola. Stando al report di Tecnocasa solo nella Perla verde si arriva a cifre superiori ai 5mila euro al metro. Somme che il cliente è disposto a pagare nel caso trovi un appartamento signorile nelle zone Abissinia o al porto. Se l’alloggio in questione è usato, il prezzo si abbassa di un migliaio di euro.

Da Rimini a Milano Marittima non si raggiungono simili quotazioni. A Milano Marittima le cifre massime per appartamenti di pregio raggiungono i 4mila euro. Stessa cosa accade a Rimini, zona Marina Centro e in viale Principe Amedeo, dove le cifre per metro quadro si aggirano sui 4mila euro. I valori esposti nel report di Tecnocasa sono medi e rispecchiano l’andamento del mercato.

«Tuttavia rimangono immobili di particolare pregio – precisa Francesco Quintavalla dell’agenzis Engel & Volkers di Riccione – per i quali gli acquirenti sono disposti a spendere anche cifre superiori». Si può così arrivare a superare, e di molto, i 5mila euro al metro quadro. «Nel caso di immobili con vista mare nelle zone Abissinia o al porto – prosegue – si può anche arrivare a cifre tra gli 8mila e i 9mila euro. Sono rari ma ci sono».

Sta di fatto che il mercato immobiliare turistico a Riccione tiene. «La seconda parte del 2016 – conferma l’analisi dei responsabili di Tecnocasa - ha visto prezzi sostanzialmente stabili nelle zone centrali di Riccione e in ribasso a Riccione Paese. Il mercato è dinamico, le richieste sono numerose e il numero di compravendite è in aumento. La domanda è equamente divisa tra prime e seconde case».

Altro elemento da tenere in conto è il fatto che «a ricercare l’abitazione principale ci sono giovani coppie al primo acquisto e famiglie in cerca dell’abitazione sostitutiva». Mentre sulle tipologie di alloggio «il taglio più richiesto è il trilocale di 75-80 metri quadrati per una spesa compresa tra 200 e 300mila euro, mentre per la seconda casa si ricercano o bilocali il più vicino possibile al mare o trilocali da utilizzare tutto l’anno».

I turisti a caccia della casa a Riccione provengono dalle province di Modena, Bologna, dalla Lombardia e dall’Umbria.

Interessante è mettere a confronto le varie zone della città per vedere dove si possono trobare le occasioni e dove i prezzi salgono. Le occasioni si trovano in zona Alba dove per un alloggio economico usato strappano 900 euro a metro quadrato. Nemmeno a San Lorenzo si scende sotto i mille euro, attestandosi sui 1.800 euro per un usato economico e arrivando al massimo 2.500 euro. Tornando all’Alba i prezzi salgono fino a toccare i 3.500 euro per un appartamento nuovo e di pregio. In Paese si oscilla tra i 1.600 euro a metro quadrato per un alloggio usato ed economico, e i 2.400 se l’alloggio è nuovo e signorile. Tolte la zona Porto, quella centrale e l’Abissinia dove le cifre sono più alte (da 2.500 usato economico a 5.500 nuovo e di pregio) rimane la zona Marano con prezzi oscillanti tra 1.700 euro e 2.200.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.