Santarcangelo (Rimini), 7 aprile 2018 - E' il paese... dei cuochi. Dopo Valerio Braschi, vincitore di Masterchef nella passata edizione, un’altra giovane di Santarcangelo conquista i fornelli della tivù. Veronica Babbi, 23 anni, ieri ha trionfato per l’ennesima volta a 'La prova del cuoco' su Rai Uno, in coppia con lo chef Natale Giunta. Veronica, che questa settimana già due volte si era aggiudicata la sfida nella cucina di Antonella Clerici ( martedì e mercoledì), è riuscita a conquistare la vittoria nell’ultima puntata a cui partecipava grazie a un piatto che conosce bene: i cappelletti. Insieme a Giunta ha preparato infatti una versione farcita con ricotta e spinaci. Dopo i cappelletti, largo al secondo, a base di maiale e accompagnato la salsa ai mirtilli. In questi giorni tanti hanno fatto il tifo davanti alla televisione per la giovane santarcangiolese, che nella vita fa l’impiegata. E che è arrivata a La prova del cuoco per puro caso: « Avevo accompagnato ai provini della Rai il mio ragazzo, Antimo, che è appassionato di cucina e vuole fare il cuoco.

Una volta arrivata al casting, mi sono detta: perché non provare anch’io? Alla fine hanno scelto me e non lui...». Veronica, che lavora alla vetreria Evangelisti a Viserba («Non li ringrazierò mai abbastanza per avermi permesso di partecipare al programma»), si diletta ai fornelli fin da quando era una bambina. «Ho iniziato a cucinare a soli otto anni, e non ho più smesso. Ma non farei mai la cuoca di professione, non fa per me». Insomma, niente a che fare con Valerio Braschi. «Ci conosciamo di vista, l’ho seguito a Masterchef, era davvero bravo». In tivù invece Veronica, dovesse ricapitare l’occasione, tornerebbe volentieri. Perché «quella a La prova del cuoco è stata veramente un’esperienza entusiasmante». Un'avventura che si è conclusa con i complimenti della Clerici e un premio in denaro. Grazie alla vittoria nelle varie puntate V eronica ieri è tornata a Santarcangelo portandosi a casa 1.600 euro. Ora non resta che spenderli...
Manuel Spadazzi