Neve
Neve

Rimini, 17 dicembre 2018 - Primi fiocchi di stagione su Rimini domenica sera dopo le 23, con le squadre del Piano neve comunale coordinate da Anthea che si sono subito attivate. In azione i mezzi spargisale in azione  nelle zone più alte del territorio comunale, da Covignano (oltre alle rotatorie e al piazzale sotto le Grazie, noto “l’Assassino”, e alle scuole Marvelli) a Monte Cieco a San Paolo. Ma anche in area urbana, in via Silvio Pellico, via Bramante, via Coletti.

I riminesi al risveglio questa mattina hanno trovato la città imbiancata. Con il passare delle ore la neve ha iniziato a cadere mista a pioggia. In alcune zone della città il 'mix' ha provocato la caduta di rami e di un albero, in via Marignano, che ha bloccato temporaneamente lo spazzaneve che stava liberando la strada. Quasi 40 centimetri di coltre bianca sulle zone più alte di San Marino, dove un'auto è finita fuori strada fermandosi contro un albero, illeso il conducente.

Sospeso il trasporto scolastico ma scuole aperte a Verucchio; Chiuse le scuole a Montescudo - Monte Colombo, a San Clemente, Montegridolfo, San Leo e nella frazione di Pietracuta, nella frazione di Perticara del Comune di Novafeltria. Sospeso anche il trasporto scolastico. Chiuse le elementari a Torriana. Aperte quelle di Camerano e Santo Marino.