Autodromo di Misano, la futura palazzina dei box
Autodromo di Misano, la futura palazzina dei box

Misano Adriatico (Rimini), 29 marzo 2019 - Il Misano world circuit punta sulle quattro ruote con un maxi investimento per decine di milioni di euro. Il consiglio comunale di Misano ha dato il via libera al progetto che entrerà nel vivo dopo la tappa della MotoGp in settembre.

Verrà ampliata la palazzina dei box che a lavori terminati avrà una forma del tutto nuova e caratterizzerà il circuito come accade nei grandi impianti del motorsport nel mondo. Un altro importante interventi riguarderà il Misanino, che fino a ieri veniva considerato un kartodromo interno al circuito. La pista di un chilometro verrà coperta con una struttura che richiamerà le coperture dei grandi impianti sportivi nel mondo. In questo modo potrà essere operativa dodici mesi l'anno ospitando piloti e team in collaborazione con la Federazione italiana motociclismo. Infine verrà ampliato il Medical center.

“Il Gruppo Financo – spiega Luca Colaiacovo, presidente della Santa Monica spa - conferma la sua disponibilità ad investire in qualità, innovazione e sostenibilità. Siamo convinti di essere un esempio propositivo per il territorio intero che vedrà l’incremento di una clientela sempre più internazionale che necessità di elevati standard di qualità”. Le nuove infrastrutture consentiranno di accogliere un numero crescente di eventi e competizioni a quattro ruote. A curare il progetto sarà l'architetto Eduard Mijic, titolare dello studio Mijic Architects.