Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Spaghetti da guerra e Carbonara da corsa in tavola. Guarda le foto

Al Mojito Beach è stata rievocata la storica “Cena della liberazione”

di NIVES CONCOLINO
Ultimo aggiornamento il 13 settembre 2016 alle 09:52
La Carbonara riccionese (Foto Concolino)

Riccione (Rimini), 13 settembre 2016 - In occasione del Moto GP il l’Adriatic Veteran Club ha riacceso i motori di una quindicina di auto d’epoca e mezzi bellici, compreso un carro armato, che hanno sfilato dal viale Ceccarini al Marano. Al termine della parata al Mojito Beach è stata rievocata la storica “Cena della liberazione”, durante la quale nel settembre del 1944 a Riccione fu inventata la popolare carbonara. GUARDA LE FOTO

Un centinaio i commensali, compreso alcuni figuranti con divise militari originali, che hanno partecipato a “Spaghetti da guerra e carbonara da corsa”.

Il primo piatto, del quale anche i romani rivendicano la paternità, fu inventato proprio a Riccione nel settembre 1944, in occasione della Liberazione, dallo chef bolognese Renato Gualandi, scomparso lo scorso 26 maggio.

A raccontarlo nel 2008, durante una cena di gala a Villa Mussolini, fu lo stesso guru della cucina.

Il menù, proposto dall’ l’Adriatic Veteran Club, presieduto da Gabriele Fabbri, domenica come allora, ha previsto i canapés del Maresciallo Montgomery, la crema di lattuga e gli spaghetti alla carbonara, seguiti dal roast-beaf alla citronette con patate arrosto e i fichi fritti in salsa al Rhum, come 72 anni fa.

 

 

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.