Invia tramite email Condividi Condividi su Instagram Effettua l'accesso col tuo utente QN Il Giorno Tutte le ultime notizie in tempo reale dalla Lombardia il Resto del Carlino Tutte le notizie in tempo reale dall'Emilia Romagna e dalle Marche Il Telegrafo Tutte le news di oggi di Livorno La Nazione Tutte le notizie in tempo reale dalla Toscana e dall'Umbria QuotidianoNet Tutte le ultime notizie nazionali in tempo reale Tweet Accedi al tuo account Clicca qui per accedere al tuo account WhatsApp Canale YouTube
Cronaca Sport Cosa fare

EDIZIONI

Abbonamenti

Leggi il giornale

Network

Quotidiano.net il Resto del Carlino La Nazione Il Giorno Il Telegrafo

Localmente

Codici Sconto

Speciali

Misano, tensione Rossi: "Sarà dura". Intanto sui kart arriva 5°

Il leader del Motomondiale sente molto la gara di domenica: "Ho iniziato qui". La 'Spurtlèda' viene vinta da Baldassarri

FOTO adrenalina sui kart - le sexy ombrelline - la sfida di jet-ski

Ultimo aggiornamento il 10 giugno 2016 alle 15:21
Valentino Rossi alla 'Spurtlèda58 2015' (Foto Marzio Biondi)

Misano Adriatico (Rimini), 10 settembre 2015 - “Sono cresciuto in questa pista. Quando ero piccolo, vedevo mio padre correre qui. La prima volta che ho corso con una vera moto in pista da corsa è stata qui a Misano”. Così Valentino Rossi, leader della classifica della MotoGp, in vista del Gran Premio di San Marino.

Il pilota pesarese aggiunge: “Quest’anno mi aspetto molta gente, vengo da un ottimo momento. Sono in testa al Mondiale. Sarà un weekend difficile anche fuori dalla pista, in tantissimi vogliono venire a vedermi. Serve un buon lavoro in pista, di solito la nostra moto va forte qui”. Sul nuovo asfalto dice: “Hanno fatto un ottimo lavoro. Sembra che abbia più aderenza, cercheremo di capire se quest’asfalto si adatta a noi. Spero in una gara asciutta”.

Intanto, ieri sera, Valentino si è dovuto accontentare del quinto posto nella gara di kart ‘Spurtlèda58 2015’ (FOTO): primo posto per Lorenzo Baldassarri, secondo Andrea Dovizioso, terzo Matteo Ferrari, quarto Mattia Pasini. Tantissime le persone accorse per seguire la sfida: sono stati venduti tutti i 2500 biglietti a disposizione , oltre a 650 persone tra ospiti e addetti ai lavori a questa bellissima edizione

FOTO Aspettando il Gp, le sexy ombrelline

San Marino, Dovizioso e Iannone ricevuti dai reggenti

Il centro storico di San Marino si è trasformato oggi in un vero e proprio motodromo. L’iniziativa, scaturita dalla collaborazione tra Ducati Team, del suo sponsor e la Segreteria di Stato per Il Turismo e Ufficio del Turismo della Repubblica del Titano, ha visto i piloti ufficiali impegnati in MotoGP, Andrea Dovizioso e Andrea Iannone, a bordo delle loro moto, percorrere le strette e antiche vie della capitale del piccolo Stato. Nella loro giornata ‘sammarinese', Dovizioso e Iannone, molto acclamati dal numeroso pubblico, accompagnati dal Segretario di Stato per il Turismo, Teodoro Lonfernini, sono stati ricevuti in udienza dai Capitani Reggenti. Nel corso della giornata sono anche stati premiati i vincitori del concorso ‘Vinci il Gran Premio con Live in San Marinò: sono state due donne ad aggiudicarsi i primi premi, consistenti in quattro biglietti per assistere al Gran Premio Tim di San Marino e della Riviera di Rimini.

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy. Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all'uso dei cookie.