Rimini, 10 settembre 2016 – Seicento pezzi – tra magliette, cappellini, sciarpe e tazze – con il marchio ‘46’ e il nome di Valentino Rosso, oltre ai loghi contraffatti di Juventus, Inter, Arsenal, Real Madrid e altre squadre di calcio. Sono questi i falsi sequestrati a Cattolica dal Comando Provinciale della Guardia di Finanza, che ha eseguito una serie di controlli in occasione del Motomondiale. Il responsabile è stato denunciato.