Giorgia Bellucci con Matteo Renzi
Giorgia Bellucci con Matteo Renzi
Rimini, 21 novembre 2019 - Era nell’aria da settimane. Ora c’è anche l’ufficialità. Giorgia Bellucci lascia il Pd per raggiungere Matteo Renzi .
« Dopo mesi di riflessioni, ho deciso di abbracciare il progetto Italia Viva di Matteo Renzi – scrive la Bellucci – La sua nascita mi ha messa nei mesi scorsi davanti a un bivio per la mai nascosta adesione alle politiche e alle posizioni di Matteo Renzi. Per questo le ultime non sono state settimane facili per me. Non era certo un mistero la mia sofferenza interiore , dovendo al Pd tanto del mio impegno nella cosa pubblica e allo stesso tempo condividendo i principi di Renzi sul ruolo della politica di un centrosinistra riformista nel presente e nel futuro dell’Italia».
«Devo tantissimo al Pd e voglio che sia chiaro a tutti che quella di oggi non è una scelta contro. Anzi. E arriva adesso e non dopo le elezioni regionali per quello stesso senso di responsabilità: si aprono mesi difficili in cui ci sarà tanto lavoro da fare in un percorso che ci deve vedere e ci vedrà comunque alleati e protagonisti non a togliere ma a mettere da entrambi le parti per arricchire la proposta programmatica e la credibilità di Stefano Bonaccini. Non solo alleati o compagni di viaggio sullo stesso cammino ma ancora e sempre amici. Grazie Pd e grazie Italia Viva».