Rimini, 8 agosto 2018 - Le canzoni e i ricordi di Andrea Mingardi. Il ritorno in consolle, per una notte, di Mike Clark e Massimo Padovani, storici deejay del Paradiso. E poi la voce di Chantal, una delle prime vocalist della storica discoteca di Covignano (FOTO), e gli scatenati balli degli Starlight. Una lunga serata di emozioni e ricordi martedì sera a Castel Sismondo per "Rimini in Paradiso", la serata amarcord organizzata dalla clinica Nuova Ricerca di Rimini per rendere omaggio al locale che ha fatto la storia delle notti in Riviera, e al suo patron, il compianto Gianni Fabbri.

PARADISO_32748706_095925

Tra i primi a salire sul palco, insieme alla cantante Emanuela Cortesi e al pianista Maurizio Tirelli, proprio Andrea Mingardi, che tra una canzone e l'altra ha ricordato gli anni ruggenti del Paradiso. "Gianni (Fabbri) organizzava a un certo punto delle serate quello che chiamava il Baccanale... Si inizia a mangiare al buffet e dopo un quarto d'ora partiva puntualmente il lancio del cibo tra i tavoli".

PARADISO2_2592397_115523

Oltre mille riminesi hanno partecipato alla serata diretta da Christine Joan, che Gianni Fabbri chiamò dallo studio 54 di New York per lavorare con lui. Fra il pubblico tanti ex collaboratori di Fabbri, tra cui Giulietto Turchini, per molti anni direttore del Paradiso.