Il giovane macellaio durante una delle prove della puntata
Il giovane macellaio durante una delle prove della puntata

San Marino, 22 febbraio 2019 - Samuele Cesarini dice addio a MasterChef. Il giovane macellaio di San Marino è stato eliminato dalla cucina dopo aver perso l'ultima prova nel pressure test. Pensare che la puntata non era iniziata male per il sammarinese che non aveva sfigurato nella mistery box, ed era stato poi tra i migliori nell'invention test, vinto da Gloria.

I guai per Samuele cominciati nella prova in esterna: la brigata blu, di cui faceva parte, ha perso nella sfida presso la prestigiosa scuola di cucina Italian Chef Academy di Roma, dove gli aspiranti cuochi hanno preparato il pranzo per il 40esimo anniversario dell’Associazione italiana persone down.

Per gli sconfitti il pressure test è stato davvero duro, nella prova finale Gilberto, Alessandro e Samuele si sono affrontati preparando un risotto. Il peggiore quello di Samuele, che lo ha ammesso davanti ai giudici quando questi hanno chiesto chi, secondo loro, meritasse di uscire. Alla fine è stato eliminato effettivamente Samuele, che ha salutato tutti in lacrime. "La cosa che mi dispiace di più è lasciare il gruppo che avevamo formato. Masterchef è stata una parentesi, ma spero che questa parentesi nel mondo della cucina non si chiuda".