Giorgia Venturini, 35 anni, ex igienista dentale come l'amica Nicole Minetti
Giorgia Venturini, 35 anni, ex igienista dentale come l'amica Nicole Minetti

Rimini, 19 gennaio 2019 - «Votatemi, votatemi... Perché in me scorre il sangue della Romagna». Mentre Nicole Minetti veniva raggiunta dalla notizia della condanna a un anno e otto mesi per le spese pazze ai tempi in cui era consigliere regionale, l’amica del cuore Giorgia Venturini preparava le valigie per l’Honduras. Trentacinque anni, fisico mozzafiato, un passato da igienista dentale (come Nicole), la 35enne cresciuta a Pennabilli è uno dei quattro concorrenti che si contenderanno un posto a L’isola dei famosi.

«Sarebbe un sogno, aiutatemi a realizzarlo», è stato l’appello della Venturini ieri a Pomeriggio 5 di Barbara D’Urso. Si perché dopo aver superato la prima fase, con il reality Saranno isolani, la riminese avrà bisogno ancora del televoto per conquistare un posto tra i naufraghi della nuova edizione de Isola dei famosi. Tutto si deciderà nella prima puntata, in onda il 24 gennaio. Giorgia ha buone possibilità di farcela, e di far parlare finalmente di sé non solo per l’amicizia con Nicole e con Silvio Berlusconi.

Giorgia Venturini

O per i vari flirt che le sono stati attribuiti nel corso degli anni (da lei sempre smentiti): i ‘paparazzi’ l’hanno fotografata anche in dolce compagnia di Leonardo Di Caprio e del magnate russo Vladimir Doronin. Ma da tempo la Venturini, che vive tra Roma e Milano e ha abbandonato completamente l’idea di lavorare ancora come igienista dentale, si sta facendo spazio nel mondo dello spettacolo. Negli ultimi mesi è stato più volte opinionista al talk-show Matrix, ed è anche una delle voci di Radio Montecarlo. Per anni ha lavorato anche in un’agenzia di comunicazione.

Saranno Isolani 2019, i finalisti. Ecco chi vola in Honduras

Adesso la 35enne riminese si candida come uno degli aspiranti naufraghi all’Isola dei famosi, condotto anche stavolta da Alessia Marcuzzi. Per accattivarsi il voto del pubblico, Giorgia punta tutto sulla sua bellezza e sulla romagnolità. Non vuole più essere solo considerata come «l’amica della Minetti».