Quotidiano Nazionale logo
12 mag 2022

Basket U19 d’eccellenza RbrAngels, primo stop Ma non conta nulla

Non contava più nulla, con la qualificazione alle Finali nazionali di Ragusa acquisita già da tempo, e lo staff tecnico aveva deciso di lasciare a riposo parecchi giocatori di rilievo degli RbrAngels, da Scarponi a Fabiani, da Mulazzani a James, a Buzzone, praticamente il quintetto base, così come non c’era neppure il 2005 Morandotti. E i ‘superstiti’, sulle tavole amiche del Pala Sgr, hanno finito per incassare una sconfitta di misura con la Reggiana (59-63 lo score), primo ko stagionale dopo 18 successi a fila nel campionato Under 19 d’eccellenza. Una partita aggredita comunque bene da Nuvoli (foto) e compagni, avanti di 7 lunghezze sia al 10’ che all’intervallo. Nel terzo periodo, complice pure la panchina corta, gli RbrAngels però si spengono, tanto da mettere assieme appena 7 punti (contro 18). E l’incontro scivola via. Il tabellino – RbrAngels: Carletti 13, Nuvoli, Mancini 7, Amati 21, Rossi 9, Bonfè 6, Mari, Ricci 3, Lombardi, Ballarini. All.: Middleton e Brugè. Reggiana: Ruggeri 2, Giberti 12, Morini 3, Vecchi 2, Berni, Solian 14, Belloni, Vezzoli 3, Vaccari 2, Carta 10, Ferrari 8, Taye 7. All.: Tedeschi. Parziali: 19-12, 33-26, 40-44.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?