Quotidiano Nazionale logo
1 mag 2022

Gaburro: "Siamo pronti per lo sprint finale"

Serie D: il tecnico pensa alle sfide che decideranno il destino del Rimini. "Gli avversari? Spesso si rischia di più con squadre tranquille"

Marco Gaburro, allenatore del Rimini (Petrangeli)
Marco Gaburro, allenatore del Rimini (Petrangeli)
Marco Gaburro, allenatore del Rimini (Petrangeli)

Nove mesi di lavoro, di crescita e di sviluppo tecnico-tattico. Marco Gaburro guarda indietro per un attimo, finché si può, e tratteggia i contorni di una creatura, il suo Rimini, cresciuta e matura, consapevole e ricca di valori. E dire che all’inizio, da quei primi giorni di agosto, di acqua sotto i ponti ne è passata tanta. Biancorossi completamente rinnovati e necessità di ripartire da zero. La qualità certamente è stata inserita, poi è stata la volta del tecnico e del suo staff con l’applicazione giornaliera. "Come procede il lavoro? Direi bene – dichiara Gaburro – Succede spesso, in caso di risultato non positivo, di dire di voler tornare in campo subito per rifarsi. In questo caso no, nonostante l’1-1 col Ghiviborgo direi che dieci giorni di pausa ci fanno comodo e li accettiamo volentieri per preparare le prossime partite nella dovuta maniera". La squadra ricarica le pile per lo sprint finale ma tutto sommato sta bene, non avverte problemi particolari e guarda con fiducia all’immediato futuro. "Fisicamente la forma è buona, stiamo bene – prosegue il tecnico –. Deve recuperare Carboni, per il resto direi che dal punto di vista atletico non ci sono problemi particolari. Mentalmente? Vedo una squadra che sa quel che vuole, consapevole del momento e di quello che ci attende". I nove mesi biancorossi di Gaburro hanno avuto momenti diversi, tecnici e anche fisici. La risultanza è un primo posto in campionato di cui andare orgogliosi ma che certamente è da prendere come punto di partenza per non fermarsi in più in vista della volata di fine campionato. "In stagione siamo cresciuti molto sul piano del gruppo. Siamo partiti con tanto entusiasmo ma anche con poche certezze, ma di significativo e importante c’è che ognuno, nel corso di quest’annata, ha avuto il suo momento. ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?