Quotidiano Nazionale logo
27 apr 2022

Il 17 non porta sfortuna agli RbrAngels, vittoria e pass per le finali nazionali

Neppure la cabala ha frenato gli RbrAngels che prendono parte al campionato under 19 d’eccellenza. Anzi, questa partita numero 17 della stagione i ragazzi se la ricorderanno a lungo perché è coincisa con la 17esima vittoria a fila e, soprattutto, perché ha promosso direttamente alle finali nazionali (Ragusa, 6-12 giugno) l’imbattuta squadra di coach Mattia Ferrari, che adesso dovrà disputare ancora tre gare – lunedì 2 maggio a San Lazzaro, il 9 e l’11 in casa con Reggiana e Vis Ferrara – ininfluenti ai fini dalla classifica. Una graduatoria dominata appunto dagli RbrAngels, che si sono garantiti anzitempo la trasferta in terra di Sicilia quale formazione prima classificata nel girone emiliano romagnolo. Il 17esimo ‘sigillo’ ha preso corpo l’altra sera, sulle tavole amiche del Pala Sgr, contro il Fidenza (92-79 lo score). Un’avversaria scorbutica e attrezzata, che nulla ha potuto, però, contro gli arrembanti padroni di casa. Una gara aggredita con il piglio giusto, un incontro indirizzato subito dal 44 al tiro di Scarponi (foto) nelle battute iniziali. Fidenza prova a rimanere in scia, ma nel gruppo di Ferrari sono in tanti a mostrare polpastrelli educati, da Mulazzani a Buzzone, che ha davvero un ottimo impatto dalla panchina. All’intervallo sono già 12 le lunghezze di vantaggio dei gialloblù, che si esprimono col 50% tondo sia da due (1326), sia da tre (714). Ancora Mulazzani protagonista in apertura di ripresa, così come adesso si avvertono pure i lunghi Fabiani e James, con quest’ultimo che fa schizzare tutto il pubblico in piedi quando va via in palleggio al suo difensore e conclude il terzo tempo con una perentoria affondata a due mani. E quando Scarponi imbuca su una gamba sola il canestro del 69-48 il match è virtualmente finito, anche se mancano ancora più di 10’ alla sirena. "I ragazzi hanno centrato un risultato di prestigio, queste finali nazionali sono la chiusura di un percorso tecnico importante portato avanti da Carasso e Bernardi", commenta Ferrari. Adesso è tempo di festeggiare, ma più avanti ci si dovrà interrogare su come affrontare le finali nazionali in un periodo che cade a cavallo tra le semifinali e la finale dei playoff di serie B.

Il tabellino degli RbrAngels: Carletti 6 (35, 01), Mulazzani 17 (12, 510), Scarponi 16 (58, 26), James 11 (48), Fabiani 14 (69); Rossi 8 (410), Buzzone 16 (23, 34), Mancini (02), Amati (01, 01), Nuvoli 4 (23, 01), Karpuzi (01), Ballarini. All.: Ferrari. Parziali: 26-21, 51-39, 75-56. T2p: 2752. T3p: 1023. Tl: 811.

alb. cresc.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?