Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
20 lug 2022
20 lug 2022

Il Riccione ha voglia di stupire Ritiro in Abruzzo e primi test

20 lug 2022
La truppa di mister Mattia Gori ieri è partita per Gamberale, in provincia di Chieti, dove resterà per i prossimi 10 giorni. E la rosa è quasi completa
La truppa di mister Mattia Gori ieri è partita per Gamberale, in provincia di Chieti, dove resterà per i prossimi 10 giorni. E la rosa è quasi completa
La truppa di mister Mattia Gori ieri è partita per Gamberale, in provincia di Chieti, dove resterà per i prossimi 10 giorni. E la rosa è quasi completa
La truppa di mister Mattia Gori ieri è partita per Gamberale, in provincia di Chieti, dove resterà per i prossimi 10 giorni. E la rosa è quasi completa
La truppa di mister Mattia Gori ieri è partita per Gamberale, in provincia di Chieti, dove resterà per i prossimi 10 giorni. E la rosa è quasi completa
La truppa di mister Mattia Gori ieri è partita per Gamberale, in provincia di Chieti, dove resterà per i prossimi 10 giorni. E la rosa è quasi completa

Dieci giorni di ritiro lontano dalla Perla Verde, poi il rientro alla base iniziando a fissare l’obiettivo. Primo giorno di scuola ieri per lo United Riccione di mister Mattia Gori. Nel primo pomeriggio i biancazzurri sono partiti per il ritiro di Gamberale, in provincia di Chieti dove la truppa riccionese resterà fino al 29 luglio. Ventitrè i giocatori a disposizione di Gori, compreso Riccado Maria D’Antoni, attaccante classe 2002, originario di Savona. "L’obiettivo è quello di risvegliare a Riccione la voglia di tornare a parlare di calcio – dice il presidente Pasquale Cassese n– Non sono venuto a fare proclami, sono venuto a lavorare per un grande progetto che voglio riscuota il successo che merita. Costruiremo una grande squadra, fatta da ragazzi che arrivano un po’ da tutto il mondo e da atleti locali". Sulla stessa linea il dg Emilio Capaldi.

"Lavoriamo dal primo giorno – dice – per portare in città la passione che serve per fare calcio. Chiediamo collaborazione alle realtà locali e all’amministrazione. Purtroppo inizialmente non avremo un campo su cui giocare ed allenarci, dovremo spostarci a Morciano o a Misano nell’attesa che venga ristrutturato il ‘Nicoletti’". Della rosa biancazzurra parla il direttore sportivo Giacomo Laurino. "Costruiremo una squadra ricca di giovani importanti – dice – che possano sfruttare questa esperienza per emergere per un mercato sostenibile e senza follie. Vogliamo fare scelte intelligenti che ci permettano però di mettere in campo una squadra pronta a giocarsela contro tutti gli avversari. La serie D è un campionato complesso, ma sono certo che troveremo il modo per affrontarlo nel modo giusto. Posso dire di essere soddisfatto della squadra consegnata all’allenatore".

E ora sul campo tocca a Mattia Gori. "Sono davvero lieto di aver sposato, un mese e mezzo fa, il progetto del presidente Cassese – spiega l’ex Sasso Marconi – e sono davvero felice che il mio nuovo progetto da allenatore sia questo dello United Riccione. Accanto a me avrò uno staff fatto di persone preziose per il loro valore umano ancora prima che tecnico. Per quanto riguarda la squadra devo dire che sono davvero soddisfatto dei calciatori che mi sono stati messi a disposizione".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?