Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
5 lug 2022
donatella filippi
Sport
5 lug 2022

"La serie C con il Rimini sarà qualcosa di speciale"

Nicola Pietrangeli ha firmato un biennale con il club biancorosso. Per il giocatore romano sarà il primo campionato tra i professionisti

5 lug 2022
donatella filippi
Sport

di Donatella Filippi

Due anni di contratto e la voglia di spaccare il mondo. Nicola Pietrangeli al debutto in serie C ci pensa giorno e notte. Lo farà con la maglia del Rimini, questo è certo. I biancorossi hanno deciso di non rinunciare al difensore, 22 anni da compiere tra due settimane e tanto spirito di sacrificio. La concretezza è l’arma migliore di Pietrangeli. Ma anche la determinazione non fa difetto al centrale romano. Lo scorso anno partendo dalla seconda fila è riuscito a ritagliarsi un ruolo importante nel Rimini dei record, quello che si è preso la serie C senza se e senza ma.

"E’ bello arrivare tra i professionisti con indosso questa maglia e dopo aver fatto un percorso – dice Pietrangeli – Con la società ci eravamo già lasciati sapendo che ci saremmo incontrati di nuovo. Penso che sia bello vincere ovunque, ma farlo a Rimini ha qualcosa di speciale". La concorrenza, che la prossima stagione sarà ancora più ‘feroce’ non spaventa il difensore che ieri ha messo la firma sul contratto che lo lega al club di Piazzale del Popolo fino al 2024.

"Anche in altre occasioni mi è capitato di partire sapendo che non sarebbe stato facile trovare spazio – racconta – Lo stesso è successo a Rimini in una società importante con tanti giocatori bravi. Non ho mai mollato e quando mi è capitata l’occasione ho cercato di dare il meglio di me. Nella mia vita non mi ha mai regalato niente nessuno e penso che nessuno mai lo farà. Quindi, mi arrangio mettendoci tanto impegno".

Tanto che le vacanze per Pietrangeli le ha passate al lavoro con il padre in cantiere. "Adesso ho calato un po’ il ritmo – sorride – Vado solo due volte a settimana perché in vista dell’inizio della preparazione ho bisogno di essere un po’ più riposato". Dal lavoro in cantiere a quello sul campo che riprenderà esattamente tra dieci giorni. "Ho voglia di ricominciare, ho voglia di confrontarmi con una categoria mai fatta – racconta il centrale cresciuto nelle giovanili del Perugia e che con gli umbri in serie B ha debuttato 18enne in Coppa Italia – E farlo a Rimini è il massimo in una piazza importante e vivendo in una città nella quale mi sono trovato benissimo". Pietrangeli già pensa alle prossime avversarie da battere, ai prossimi attaccanti da fermare. "Quello di serie C è un campionato importante nel quale ci sono tante squadre di un certo blasone. Quando si parte?". Presto, appuntamento fissato per il 15 luglio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?