Quotidiano Nazionale logo
13 mag 2022

New Rimini s’illude a Parma, ma è il Crocetta a spuntarla Domani arriva Sala Baganza

Crocetta Parma

5

New Rimini

4

CROCETTA PARMA: Delmonte ec (24), Segreto 3b (01) (Piazza 24), Scala es (24), Gradali 1b (14), Alfinito Montecchi ss (24), Dentoni ed (01) (Adorni), Fasan dh (03) (F. Marchesi 01), Fava r (04), Silvestri 2b (D. Marchesi 12, Nani 01).

MEDIOLANUM NEW RIMINI: Zappone ss (02) (Perazzini 01, E. Cianci 01), A. Gabrielli ec (04), Baccelli dh (14), Ruggeri 1b (24), Bertagnon r (01) (Pini, G. Cianci 13), Bonemei ed (03), Filippini es (02), Cifalinò 3b (24), Cortesi 2b (04).

Successione: New Rimini 000 001 003 = 4 bv 6 e 1. Crocetta 000 201 101 = 5 bv 10 e 2.

Lanciatori: Consuegra Almanza (i) rl 6, bvc 1, bb 0, so 8, pgl 1; Dallatana (r) rl 1, bvc 1, bb 0, so 0, pgl 0; Bassi (r) rl 1, bvc 0, bb 1, so 1, pgl 0; Guerra Ceballos (W) rl 1, bvc 4, bb 1,so 2, pgl 0; Tognacci (i) rl 4, bvc 4, bb 1, so 4, pgl 2; Aiello (r) rl 2, bvc 2, bb 2, so 3, pgl 1; Di Giacomo (r) rl 2, bvc 2, bb 2, so 2, pgl 0; Ridolfi (L) rl 0.1, bvc 2, bb 1, so 1, pgl 1.

Il New Rimini sfiora soltanto il primo blitz esterno della stagione, accarezza per un attimo l’idea del colpaccio allo ‘Stuard’ di Parma, tana del Crocetta, ma alla fine è costretto a specchiarsi nella sconfitta in questo recupero della quarta giornata del campionato di baseball A. Lo scorso 23 aprile si erano giocati appena due inning e mezzo, quindi il maltempo aveva obbligato le squadre ad abbandonare il diamante. E l’altra sera riminesi e ducali sono ripartiti proprio da lì, dalla seconda parte della terza ripresa, punteggio a occhiali sul tabellone. Uno 0-0 che cambia però in fretta, al quarto attacco dei padroni di casa: due singoli di fila, un doppio di Alfinito Montecchi (pbc) e una volata di Adorni (altro pbc) a scolpire il 2-0. La Mediolanum si sblocca al 6°: doppio di Cifalinò, che poi avanza in terza e corre a casa sulla rimbalzante di Cortesi (pbc del 2-1). Tempo di cambiare attacco-difesa e il Crocetta ristabilisce le distanze con una volata agli esterni di Alfinito Montecchi che vale il 3-1, vantaggio che si gonfia di lì a poco grazie a un paio di ‘bunt’ validi degli emiliani su Di Giacomo (4-1 il parziale a fine settimo). All’ottavo non succede nulla, mentre al nono ecco l’improvvisa impennata dei riminesi, che producono 4 valide su Guerra Ceballos per l’insperata parità (pbc di Ruggeri, Filippini e Cifalinò). Si pensa a un epilogo agli extra-inning, ma sempre al 9°, su Ridolfi (foto), Alfinito Montecchi trova il singolo che fa sSala Baganza, mai una vittoria (h. 15 e 20)correre i titoli di coda. Domani il New Rimini riceve la cenerentola .

alb. cresc.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?