Quotidiano Nazionale logo
27 gen 2022

Rimini, da Prato inizia un nuovo campionato

Scatta il girone di ritorno e i biancorossi mettono nel cassetti quello fatto all’andata. La corsa è ancora lunga e le dirette concorrenti sono agguerrite

donatella filippi
Sport

di Donatella Filippi Dal Lentigione al Prato, sempre in viaggio. Il Rimini non ha nessuna intenzione di fermarsi e, dopo aver strappato i tre punti alla diretta concorrente emiliana, domenica è pronto a tornare in Toscana per prendersi quello lasciato per strada una settimana fa sul campo del Ghiviborgo. Al ‘Lungobisenzio’ per i biancorossi inizia un nuovo campionato. Al giro di boa capitan Germinale e compagni hanno tagliato il traguardo con le braccia alzate al cielo, ma alle spalle dei romagnoli le dirette concorrenti non mollano di un centimentro. Ecco perché le 19 gare che condurranno al termine del campionato saranno tutte pesanti in termini di punti e complicatissime. Ieri la truppa di Gaburro è tornata al lavoro per iniziare a preparare i novanta minuti contro il nuovo Prato di mister Favarin, quello che domenica scorsa ha debuttato con una vittoria contro il Fanfulla. Nuovo sponsor. l biancorossi, intanto, hanno raggiunto un accordo di sponsorizzazione con l’azienda ‘QuoJobis’ che entrerà così a far parte della famiglia di piazzale del Popolo. QuoJobis è la nuova realtà nel panorama italiano del settore dei servizi per le Risorse Umane. Biglietti. Allo stadio ‘Lungobisenzio’ di Prato, dove domenica sarà di scena la squadra di Gaburro, ai tifosi del Rimini saranno riservati esclusivamente i posti del settore ospiti. L’acquisto dei biglietti, fanno sapere dalla Toscana, è consentito esclusivamente fino alle 17 di domani collegandosi a https:www.vivaticket.com. "Al momento dell’ingresso – fanno sapere dal club di casa – allo stadio sarà eseguito il controllo del Super green pass, dei biglietti e dei documenti, e si comunica sin da ora che per motivi di sicurezza sarà inibito l’accesso nel settore locali (curva) ai residenti nella provincia di Rimini". Giudice sportivo. Dovrà pagare una multa di 400 euro il Rimini, dopo il big match di domenica in casa del Lentigione. Multa ...

© Riproduzione riservata

Stai leggendo un articolo Premium.

Sei già abbonato a Quotidiano Nazionale, Il Resto del Carlino, Il Giorno, La Nazione o Il Telegrafo?

Subito nel tuo abbonamento:

Tutti i contenuti Premium di Quotidiano Nazionale oltre a quelli de Il Giorno, il Resto del Carlino, La Nazione e Il TelegrafoNessuna pubblicità sugli articoli PremiumLa Newsletter settimanale del DirettoreAccesso riservato a eventi esclusivi
Scopri gli altri abbonamenti online e l'edizione digitale.Vai all'offerta

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?