Quotidiano Nazionale logo
Quotidiano Nazionale logo
il Resto del Carlino logo
4 giu 2022

Rimini e Maniero, il matrimonio continua

Il ds ha rinnovato il contratto fino al 2025: costruirà la squadra anche in C. "Gaburro? Credo ci sia la volontà di andare avanti insieme"

4 giu 2022

di Donatella Filippi

Primo passo verso il futuro. Andrea Maniero (nella foto insieme al presidente Rota) sarà il direttore sportivo del Rimini per le prossime tre stagioni. Ieri il ds veneto ha messo la firma sul contratto che lo lega al club di piazzale del Popolo fino al 2025. Un matrimonio decisamente lungo. "Ci tengo a ringraziare il presidente Rota e la sua famiglia – dice Maniero che in odore di rinnovo era già da più di qualche settimana – ma anche i miei collaboratori Cherubini e Solari che lavorano dietro alle quinte, ma sono stati importantissimi. Abbiamo appena concluso questa stagione, ma già pensiamo al domani". Perché il domani è praticamente oggi. Maniero la scorsa estate ha costruito il Rimini perfetto per la serie D. E quel Rimini sul campo non ha deluso le attese vincendo un campionato lungo e complicato. Ora si volta pagina, ma senza dover mettere le fondamenta. Quelle ci sono già. "Sono felice della fiducia che mi è stata dimostrata – non lo nasconde Maniero – Penso che questa sia dipesa dal lavoro che ho fatto, ma anche dalla persona che sono. So che c’è molto da lavorare e questo non mi spaventa di certo. Anzi ho già iniziato".

Sarà una bella sfida il ritorno del Rimini nel calcio professionistico. Sarà una prima volta in serie C per Maniero. "Ogni giorno è una sfida quando fai questo lavoro – dice – e farlo in una categoria bella come la C è una bella soddisfazione. Vogliamo fare bene tutti insieme. E ci auguriamo di fare un buon lavoro". Partendo dalla panchina. La conferma di Marco Gaburro, dopo quella di Maniero, sembra dietro l’angolo. "Presto ci incontreremo con il mister – conferma il ds – e se ci sarà la volontà reciproca di proseguire insieme lo faremo. Ma credo proprio che questa volontà ci sia". Poi si passerà alla squadra, tra conferme e volti nuovi. "Dovremo capire per prima cosa chi potrà fare parte di questa rosa anche la prossima stagione – spiega – pensando ai giovani, ma anche ai meno giovani". Quindi, presto under e over sfileranno nell’ufficio di Maniero in compagnia dei propri procuratori. Ma sono già tanti i nomi nuovi accostati al Rimini. Il calciomercato è già partito. "Se ne leggono tanti di nomi tutti i giorni – sorride il ds – Sereni? È un attaccante che avevo già cercato in passato e che mi piace. È un giocatore interessante, valuteremo". Per capire quando si rimetterà in moto il Rimini dopo le vacanze bisogna attendere ancora qualche giorno. "Da questo punto di vista attenderemo le indicazioni dell’allenatore", si limita a dire Maniero. I biancorossi sono ancora a caccia del posto giusto dove svolgere la preparazione estiva. "Stiamo vagliando alcune soluzioni", dice il ds. Prima, almeno per tecnico e giocatori, ci sono le meritate vacanze. Appuntamento al ‘Neri’ fissato, giorno più giorno meno, a metà luglio.

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?