Mancava praticamente solo l’okay di Saja, che doveva parlare con la ragazza. E l’ok dal coach è puntualmente arrivato, così anche Alice Urbinati indosserà la casacca dell’Omag San Giovanni nel prossimo campionato di volley A2 rosa, categoria difesa con le unghie e coi denti dal club marignanese che a un certo punto, solo qualche settimana fa, era stato sul punto di rinunciare per motivi economici. Poi il budget è stato sensibilmente ridotto e la dirigenza ha deciso di andare avanti. Tornando all’ultimo (e definitivo) ingaggio, Alice Urbinati ricoprirà il ruolo di secondo libero, cioè sarà un’alternativa per la titolare Bonvicini. Vent’anni, 1.63, Alice è cresciuta nelle giovanili del Viserba, quindi ha giocato sempre a Rimini con Riviera (D) e Stella (B2), per passare poi al Bellaria (C). Nella passata stagione è scesa nel ‘pesarese’ dividendosi tra Vallefoglia (B1) e Lucrezia (B2). "Per me è un’enorme soddisfazione poter giocare in A2 a San Giovanni, squadra che ho sempre seguito da tifosa", è raggiante Alice.