Quotidiano Nazionale logo
14 gen 2022

San Giovanni, incubo quasi finito Altre due giocatrici negative

L’Omag-MT, come si sapeva, rimarrà ferma anche nel prossimo fine settimana, con il match interno contro l’Helvia Recina Macerata che già da tempo è stato rinviato a data da destinarsi, così come mercoledì 19 non si potrà ancora disputare il recupero esterno a Busto Arsizio. Eppure nel team marignanese si comincia a vedere un po’ di luce in fondo al tunnel. Sì, perché le 6 giocatrici negative al Covid continuano ad essere tali, mentre due delle positive, Bonvicini e Penna, si sono negativizzate, hanno fatto la nuova visita medica di idoneità agonistica e da oggi si aggregheranno alla squadra per gli allenamenti. Coach Barbolini potrà contare dunque su otto ragazze, mentre ancora nel tardo pomeriggio di ieri Ceron (foto) attendeva di conoscere l’esito del tampone fatto martedì. Dovesse ‘liberarsi’ anche lei, rimarrebbero fuori solamente quattro giocatrici. "Finiscono comunque il periodo di isolamento domani (oggi per chi legge, ndr) e sabato mattina fanno il tampone in farmacia – fa sapere il presidente e gm Stefano Manconi –. Se le cose vanno per il verso giusto, martedì potremmo avere nuovamente tutta la squadra al completo in palestra per preparare la trasferta del 23 a Sassuolo".

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?