Quotidiano Nazionale logo
24 apr 2022

San Marino facile con Godo, New Rimini inciampa a Parma

Stavolta non c’è stata la sospensione per ‘manifesta’, ma San Marino ha comunque piegato agevolmente Godo in garauno del big-match tra imbattute (11-5 lo score, l’incontro si è giocato dopo il rinvio di venerdì sera). I campioni d’Italia di fatto chiudono la pratica a fine quarto sfruttando due ‘big inning’ da 4 punti che valgono l’8-1. I Goti provano un po’ a scuotersi nella seconda parte dell’incontro, con Di Raffaele e Peluso che accusano qualche problema di controllo, mentre il partente (e vincente) Quattrini lancia 5 buone riprese (un solo pgl). Nel box i titani sfornano 14 valide, con Angulo (foto) mattatore, 35 per lui con due doppi, un triplo e due punti spinti a casa. A quota 500 Celli, Ferrini e Pulzetti (24). A Parma, invece, disco rosso per la Mediolanum New Rimini, che evita la ‘manifesta’ solo per i ball a raffica dei rilievi parmigiani nel 7° inning, ripresa che vede Ruggeri e compagni segnare 6 punti con appena due singoli. Finisce così 13-6, ducali già avanti 12-0 a fine quinto con gli adriatici ancora senza ‘legni’. Alla fine il New Rimini ha più errori (4) che valide (3). Non un bel segnale.

Oggi a Riccione i Falcons ricevono la visita del Modena (h. 11 e 15.30).

© Riproduzione riservata

Iscriviti alla newsletter.

Il modo più facile per rimanere sempre aggiornati

Hai già un account?