Il comitato biblioteca di Pontecchio Polesine
Il comitato biblioteca di Pontecchio Polesine

Rovigo, 10 aprile 2020. “Facciamoci compagnia” è l’iniziativa pensata dalla biblioteca di Pontecchio Polesine che ha lo scopo di essere, ovviamente in modo alternativo, vicino a chi frequentava la biblioteca prima del blocco dovuto al corona virus. L’iniziativa consiste in una serie di appuntamenti settimanali online durante i quali vengono fatte brevi letture ad alta voce sia per bambini che per adulti. “Un diverso modo di leggere e ascoltare tante storie in questo particolare periodo che stiamo vivendo, dicono dal Comitato biblioteca di Pontecchio, dove dobbiamo stare tutti a casa, sentendoci così a volte anche un po’ soli e beneficiando di tutti gli effetti positivi della lettura ad alta voce”. Le letture vengono fatte dai componenti del comitato di gestione, dalla bibliotecaria Cristiana Tiberto, ma anche da utenti, amici, ospiti a sorpresa e da chiunque voglia farlo.

Sabato 11 a leggere un brano tratto dal libro “Il modo di gatto Tomeo”, sarà proprio l’autore Alberto Cristini. E per Pasqua, un particolare regalo, visto che da Copenaghen dove si trova per studio, Giulia leggerà una poesia tratta dal libro “Di luce” di Daniele Donegà. Il 13 aprile Letizia leggerà alcune pagine de “Il profeta” di Kahlil Gibran, e il 15, sarà il turno di Anna a leggere “Il richiamo della foresta” di Jack London. Settimanalmente, sulla pagina facebook del comitato, vengono pubblicati i calendari riportanti i giorni e le letture.

Tutti possono leggere, così, il 6 aprile, Alessio da Cento, in provincia di Ferrara, ha letto brani di Ernest Hemingway, mentre Sabrina, il 3 aprile ha fatto felici i bambini con alcune filastrocche, così come quella letta da Cristiana, la bibliotecaria, “la cicala e la formica”.
Per seguire le letture ad alta voce, e anche le altre iniziative, basta seguire la pagina facebook “Comitato biblioteca pontecchio polesine” o quella instagram “biblioteca.pontecchio.polesine”.
c.a.