Attesissimo il concerto della star del firmamento del Delta Blues, Scott Henderson
Attesissimo il concerto della star del firmamento del Delta Blues, Scott Henderson

Rovigo, 11 luglio 2019 – La stella del firmamento fusion, il guitar hero del blues, il frontman dei Tribal Tech dal 1984. Tutto questo e molto altro è Scott Henderson e la città di Rovigo avrà la possibilità di vivere la sua musica per ben due giorni grazie alla trentaduesima edizione di DeltaBlues. Sta infatti per iniziare l’ultima settimana di eventi musicali del festival polesano dedicato al blues, organizzato da Ente Rovigo Festival con il contributo della Fondazione Cassa di risparmio di Padova e Rovigo, in collaborazione con il conservatorio statale Francesco Venezze, il sostegno della Regione, della Provincia e delle amministrazioni comunali coinvolte.

Un finale da favola, quello che si prospetta iniziare con il grande chitarrista Scott Henderson che sarà a Rovigo oggi e domani per una due giorni dedicata a professionisti e appassionati. Si inizia questo pomeriggio dalle 15 alle 18 con una Clinic all’auditorium «Marco Tamburini» in via Pighin rivolta agli studenti e ai giovani musicisti, nonché a chi si è prenotato nei giorni scorsi per partecipare ad una masterclass d’eccezione in cui ad essere protagoniste saranno la musica di Henderson e le contaminazioni con altri generi oltre al blues. Ma non è tutto perché il leader dei Tribal Tech e il chitarrista della band Chick Corea e con i Zawinul Syndicate sarà a Rovigo anche domani sera dalle 21.45 con il proprio trio, presso il CenSer in viale Porta Adige, negli spazi del nuovo polo culturale La fabbrica dello Zucchero.

Henderson per l’occasione sarà accompagnato da Romain Labaye e Archibald Ligonnière insieme al Venezze Brass Brand. Ad anticipare l’evento con Scott Henderson, alle 21, ci saranno i concerti della fase finale di selezione del concorso «International Blues Challenge» del Mississipi. La sfida per la categoria solista sarà intrapresa dal pianista Diego Schiavi. A seguire il duo elettroacustico «The chili», composto da Domenico e Fabrizio Canale.