Una scena dello spettacolo
Una scena dello spettacolo

Rovigo, 10 febbraio 2019 - La stagione di prosa del Teatro Sociale, prosegue con «Miseria e Nobiltà», portato in scena dalla Compagnia Elsinor venerdì 15 febbraio alle 21 con Francesco M. Asselta e Diletta Acquaviva, Stefano Braschi, Gianni D’Addario, Giulia Eugeni.

«La farsa Miseria e Nobiltà - scrive il regista Michele Sinisi - è uno degli spartiti teatrali più affascinanti che un attore possa incontrare. il dramma di questo testo sta nel suo percorso storico con le facce, le maschere, dei grandi interpreti del passato». Svincolandosi dalla cifra partenopea dell’originale di Scarpetta, questo allestimento gioca con i dialetti, restituendo la complessità di una commedia tutta italiana. Un’occasione per interrogarsi sulla vita e il teatro di oggi.