Una giovanissima campionessa di scacchi
Una giovanissima campionessa di scacchi

Rovigo, 11 dicembre 2018 - RE E CAVALLI pronti a sbarcare a Palazzo Casalini. È tutto pronto in città per il primo torneo di scacchi.Il circolo scacchistico Rodigino, con il sostegno di RovigoBanca, organizza il primo torneo semilampo ‘Natale di scacchi a Rovigo. Primo trofeo RovigoBanca’. L’iniziativa è stata presentata a palazzo Casalini da Carlo Pento, in rappresentanza del sodalizio promotore, alla presenza del direttore generale di RovigoBanca, Ruggero Lucin, e del consigliere di amministrazione Ferdinando Pezzuolo. Lucin si è soffermato sul valore che il gioco degli scacchi può avere per la formazione della persona. «Gli scacchi – ha dichiarato – possono migliorare la concentrazione, la pazienza e la perseveranza e, oltre a sviluppare la memoria e le nostre capacità analitiche e decisionali, insegnano a riflettere. Di questi tempi è quanto mai importante imparare a riflettere, soprattutto quando ci viene chiesto di decidere in fretta. Gli scacchi insegnano, inoltre, determinazione, motivazione e spirito sportivo». Carlo Pento ha illustrato nei dettagli l’evento che, essendo riconosciuto dalla federazione nazionale, si preannuncia estremamente interessante per la caratura e il profilo dei partecipanti, molti dei quali provenienti da altre regioni. La manifestazione si svolgerà domenica 16 dicembre proprio nel salone d’onore di palazzo Casalini. Il tempo di riflessione concesso ai partecipanti sarà di 12 minuti più 3 secondi di incremento a mossa a partire dalla prima mossa. Il torneo principale prevede 8 turni di gioco (accoppiamenti con il sistema svizzero-olandese) e sarà valido per le variazioni Elo Rapid Fide. Sarà obbligatoria la tessera Fsi secondo le norme vigenti. Anche per il torneo amatoriale “Open B”, aperto a tutti, anche ai non tesserati, sono previsti 8 turni. Tempo di riflessione 15 minuti per tutta la partita, sistema di abbinamento svizzero-olandese. Le iscrizioni chiuderanno alle 10 di domenica 16 dicembre o, comunque, al raggiungimento del numero massimo di 50 partecipanti per il torneo ‘Open A’ e 20 partecipanti per il torneo ‘Open B’.

È CONSIGLIATA la preiscrizione sul sito «vesus.org» entro le ore 20 di sabato 15 dicembre. I primi quattro turni si giocheranno dalle 10,30 in poi; alle 14,30 i turni successivi. Alle 18 le premiazioni. Al vincitore del torneo assoluto andranno 150 euro e il trofeo, al secondo 120 euro e una coppa, al terzo 100 euro e una coppa, al quarto 80 euro, al quinto 50 euro. Per il torneo amatoriale coppe o omaggi ai primi tre classificati. Ceste natalizie con prodotti locali di eccellenza saranno consegnate in premio ai primi due in graduatoria per ogni fascia di classifica.