Lo staff dell’azienda di Arquà sventola il tricolore
Lo staff dell’azienda di Arquà sventola il tricolore

Arquà Polesine (Rovigo), 4 luglio 2018 - Un altro strepitoso successo per la Martarello Group di Arquà Polesine che, dopo lo scorso anno, ha fatto il bis al concorso internazionale di fuochi d’artificio a Da Nang, in Vietnam, dove rappresentava l’Italia, in uno dei più esclusivi festival mondiali di fuochi d’artificio. I nostri signori dei fuochi sono saliti ancora sul tetto del mondo. Nella finale, che si è svolta nei giorni scorsi, lo spettacolo progettato da Alessandro Bedendo e allestito lungo la riva del fiume Hàn che attraversa la città di Da Nang, ha vinto contro quello del team statunitense Atlas PyroVision. «Sono al settimo cielo – dice Michele Martarello, team leader del gruppo di Arquà –. Il primo ringraziamento va a tutto il nostro staff, sia quello ad Arquà che quello che era presente a Da Nang (Alessandro Milan, Maria Teresa Brugnano, Amato Iannotta, Giorgio Bonaccio e il tailandese Phichet Kgidrobnok). Siamo riusciti in un’impresa storica, vincere due anni di fila un concorso prestigioso come questo». Ringraziamenti ricevuti anche dall’ambasciatrice d’Italia a Hanoi, Cecilia Piccioni. «Sì – continua Michele – nel premiarci l’ambasciatrice ci ha ringraziato per aver rappresentato nel miglior modo possibile l’Italia. Ci ha detto che vincere lo scorso anno era stato difficile, ripetersi quest’anno è stato incredibile». La ditta nella fase eliminatoria aveva battuto i rappresentati di Hong Kong e Portogallo. Ventidue minuti di spettacolo pirotecnico che, nelle fasi eliminatorie, sono state apprezzate da giuria e soprattutto da migliaia di persone.

RIPETENDO lo strepitoso successo anche nella finale, dove i tecnici della Martearello Group hanno messo in campo la tecnica, l’arte e il cuore del gruppo di Arquà, un gruppo che da sempre ama creare eventi unici con i fuochi artificiali, un gruppo di professionisti che porta nel mondo l’eccellenza del nostro paese. «Un successo arrivato facendo leva sulla nostra miglior tecnica, sulla scelta musicale dei brani e su una progettazione che ci ha sempre dato molta soddisfazione, conclude Michele Martarello. Il 2018 rappresenta il decimo anniversario del Da Nang International Fireworks Festival e negli ultimi 8 anni, questo importantissimo appuntamento è stato costantemente rinnovato e trasformato in un evento culturale e turistico di livello mondiale, in grado di attirare due milioni di visitatori, in quello che è considerato il più grande festival di fuochi d’artificio nella regione del Sud-Est asiatico. Ispirato ai ponti che hanno scolpito la storia dell’evoluzione di Da Nang, il Festival - Diff 2018 si intitola «Bridges Connecting Friendship». E’ cominciato il 30 aprile con le gare eliminatorie, con 5 appuntamenti di spettacolari fuochi d’artificio presentati dai team delle 8 nazioni selezionate, dove ad eccellere è stata ancora una volta la Martarello Group.