Incidente sul ponte in via Anita
Incidente sul ponte in via Anita

Rovigo, 14 agosto 2019 - Malore improvviso lungo la ciclabile, muore settantasettenne. La tragedia è avvenuta nel territorio ferrarese dopo le 8 nella mattina di martedì. Vittima Franco Fantoni, pensionato, che partito dalla propria abitazione di Santa Maria Maddalena con la moglie Franca, ha oltrepassato il ponte sul fiume, per poi imboccare la strada ciclo-pedonale della ‘destra Po’ a Pontelagoscuro, che si dirige fino a Ravalle. 

I coniugi erano soliti andare in bicicletta anche lungo questa ciclabile e ieri mattina, approfittando anche del leggero calo delle temperature, hanno deciso di fare un giro lungo la strada arginale del fiume Po. Ad un certo punto Franco Fantoni ha accusato una forte fitta al petto e braccio, cadendo violentemente a terra dalla bicicletta. La moglie Franca, disperata, ha provveduto subito a telefonare al 118 per i soccorsi. L’ambulanza e un auto medica con il personale sanitario sono arrivati prontamente in loco lungo la strada arginale di Pontelagoscuro, ma i soccorsi e i diversi tentativi di rianimarlo sono risultati vani, con il conseguente decesso dell’uomo. 

Franco Fantoni, avrebbe compiuto 78 anni il prossimo 22 settembre, risiedeva a Santa Maria Maddalena in corso Berlinguer, con la moglie Franca, ed era padre di due figli, Fabio e Davide Fantoni, oltre che nonno di tre nipoti. Insieme alla moglie Franca gli piaceva passeggiare in bicicletta anche per andare a fare la spesa o raggiungere la vicina Pontelagoscuro.

Nel corso della sua vita, Franco Fantoni aveva già accusato qualche problema di natura cardiaca, poi superato, aveva subito anche un’operazione per bypass coronarico. Era una persona conosciuta in paese, riservata e molto disponibile con tutti, per un periodo si è trasferito per poi ritornare ad Occhiobello.

Qui iniziò a lavorare con il fratello Adriano Fantoni nell’impresa locale d’asfalti per diversi anni, prima della meritata pensione. La famiglia ora attende il definitivo via libera per potere celebrare i funerali, che dovrebbero tenersi presumibilmente venerdì pomeriggio nella chiesa di Santa Maria Maddalena.