Rovigo, 7 luglio 2018 – Folla e tanta la commozione, tra le navate del duomo, per l’addio a Giovanni Mattia Giacomelli, 53 anni. I funerali sono stati celebrati da monsignor Claudio Gatti. Giacomelli è morto a causa di un malore nel pomeriggio di martedì.

Si trovava da Bovo, rivendita di piante nel quartiere San Bortolo, assieme al figlio. All’improvviso si è sentito male e si è accasciato al suolo. È arrivata l’ambulanza ma non c’è stato niente da fare. L’uomo nella notte si è spento in ospedale lasciando tutti sgomenti. Mattia gestiva il bar del centro commerciale Aliper, in viale porta Adige. Lascia la moglie e tre figli.