La vittima è Giacomo Cappato, 29 anni di Bellombra
La vittima è Giacomo Cappato, 29 anni di Bellombra

Ceregnano (Rovigo), 13 giugno 2021 - Tragedia della strada, muore un giovane centauro. L’incidente è successo alle 19.30 circa. Giacomo Cappato, 29 anni di Bellombra frazione di Adria, alla guida della propria motocicletta, una Honda CBR 1000 stava percorrendo via Piave angolo via Micca quando, per cause in corso accertamento, autonomamente ha perso il controllo del mezzo fuoriuscendo di strada e andando a sbattere violentemente contro il guardrail. Il giovane è deceduto sul colpo, a nulla sono serviti i pronti soccorsi del Suem118. Il recupero del mezzo e messa in sicurezza del tratto di strada dove è avvenuto l’incidente è stato a cura dei vigili del fuoco di Rovigo. In loco sono intervenuti i carabinieri della stazione di Ceregnano e sezione radiomobile di Rovigo per i rilievi.

Secondo una ricostruzione di alcune testimonianze il 29enne poco prima era con degli amici al parco Belvedere di Bellombra, per poi partire verso casa, quando dopo poco più di 100 metri è successa la tragedia.

"Un terribile incidente - spiega sconvolto il sindaco di Ceregnano, Ivan Dall’Ara accorso sul posto – e un fatto drammatico. Un ragazzo che conoscevo e frequentava spesso il nostro territorio dove aveva gli amici". Raggiunto dalla terribile notizia anche il sindaco di Adria, Omar Barbierato, dove Cappato risiedeva: "Ho saputo in tarda serata e non ho parole per esprimere il cordoglio alla famiglia del ragazzo. La perdita di un ragazzo così giovane è un dramma per tutta la nostra comunità".

Una domenica funestata da altri gravi incidenti stradali. Il primo alle 16,45 circa, quando i vigili del fuoco sono intervenuti in autostrada A13 tra lo svincolo di Rovigo e Villamarzana in direzione Sud per un suv finito contro il new jersey per poi carambolare più volte: ferito l’autista. I pompieri arrivati con il personale di prima partenza, hanno estratto il conducente, che è stato stabilizzato da parte del personale del Suem118 per essere trasferito in ospedale a Rovigo. Sul posto il personale ausiliario di Autostrade e la polstrada. Ennesimo incidente in quel tratto autostradale, dove nei giorni scorsi in un tamponamento tra tre autoarticolati aveva perso la vita un camionista. Sempre oggi poco prima delle 20 i vigili del fuoco di Rovigo sono intervenuti per un secondo incidente in via Giovanni Pascoli a Fratta Polesine per lo scontro tra un’auto e una moto, dove è rimasto ferito il centauro. I pompieri hanno messo in sicurezza i veicoli, mentre il Suem118 ha stabilizzato il motociclista, che è stato trasferito in ospedale a Rovigo. Illeso fortuntamente il conducente dell’auto.