Cna Pensionati: "Ok al green pass più esteso". Secondo l’associazione Cna pensionati il certificato verde è uno strumento che restituisce tranquillità e fiducia nei rapporti sociali. Non come in Francia, ma certamente con una validità più estesa. Lo chiede Cna Pensionati che dice la sua nel dibattito in corso. Per ora la situazione negli ospedali e nelle terapie...

Cna Pensionati: "Ok al green pass più esteso". Secondo l’associazione Cna pensionati il certificato verde è uno strumento che restituisce tranquillità e fiducia nei rapporti sociali. Non come in Francia, ma certamente con una validità più estesa. Lo chiede Cna Pensionati che dice la sua nel dibattito in corso. Per ora la situazione negli ospedali e nelle terapie intensive è tranquilla ma si monitora la situazione di ora in ora. I numeri del contagio. Dai dati rilevati nella prima metà di luglio, c’è stato un incremento del 61,4% dei casi. Lo rileva il monitoraggio settimanale della Fondazione Gimbe. Per adesso l’impatto sui servizi sanitari è inferiore rispetto alle ondate precedenti. I dati, in questo caso, riportano di un calo dei decessi del 35%, dei pazienti in terapia intensiva del 16% e dei ricoverati nei reparti ordinari dell’11,3%. Tenendo conto del "progressivo aumento dei casi e della diffusione di questa variante Delta che è destinata a diventare prevalente", il monitoraggio rileva che "nel nostro Paese il tallone d’Achille continua ad essere rappresentato dagli oltre 4,77 milioni di over 60 a rischio di malattia grave non coperti dalla doppia dose di vaccino". Di questi, 2,22 milioni (12,4%) non hanno ancora ricevuto nemmeno una dose di vaccino con rilevanti differenze regionali (dal 21,8% della Sicilia al 7,2% della Puglia), mentre 2,55 milioni (14,2%) devono completare il ciclo dopo la prima dose (1.856.129 con AstraZeneca, 596.190 con Pfizer-BioNTech, 96.503 con Moderna). "Dare peso al green pass è una ottima mossa per incentivare la campagna vaccinale – dice Cna Pensionati –. La nostra associazione considera la vaccinazione come l’unico strumento per uscire dalla pandemia ed è anche un gesto di educazione civica e di rispetto per la collettività. Il green pass è un passo utile per conquistare maggiore tranquillità".