Lusia, la rotatoria dell'incidente
Lusia, la rotatoria dell'incidente

Lusia (Rovigo), 11 giugno 2019 - Un uomo, 47 anni, è stato ricoverato nell’ospedale di Rovigo e si trova in prognosi riservata per un incidente che gli è capitato domenica sera, attorno alle 22, a Lusia. Era in sella alla sua moto con la compagna. In viale Europa probabilmente non si è accorto della rotatoria in costruzione, l’ha colpita ed ha perso il controllo del mezzo a due ruote. 

Tempestivo l’intervento dell’ambulanza del Suem 118 ma. Mentre la donna ha accusato solamente ferite lievi, per lui è stato necessario il ricovero ed inizialmente le condizioni sembravano drammatiche. Poi si sono rivelate gravi ma sembra che il 47 enne non sia in pericolo di vita.

La rotatoria è in costruzione da circa due mesi e ci vorranno ancora una trentina di giorni perché venga completata. Si tratta di uno dei tanti cantieri aperti dall’amministrazione di Luca Prando, al secondo mandato come sindaco del paese, che ha particolarmente a cuore il settore lavori pubblici. In particolare, questa rotatoria, dovrebbe servire ad agevolare l’ingresso e l’uscita dei tanti camion della Trans Lusia che parcheggiano, caricano e scaricano proprio a pochi metri da lì e che utilizzano il viale per uscire dal paese ed immettersi nella Regionale 88 verso la rete autostradale. Trans Lusia è un consorzio di auto trasportatori noto in tutto il Paese e all’estero perché è uno dei più importanti vettori dell’ortofrutticolo verso al grande distribuzione ed i mercati. Per questo motivo l’amministrazione comunale di Lusia ha investito per sistemare uno svincolo utile ad una attività imprenditoriale cha dà da lavorare a molte persone. Purtroppo il cantiere, domenica sera, forse per via di una distrazione o di una mossa azzardata del conducente della moto, è stato la causa di un incidente che sta avendo risvolti delicati. 
t. m.