Task force per combattere il picco influenzale

Rovigo, 18 gennaio 2019 - Un’influenza dura, difficile, con febbre alta, tosse, dolori articolari, e occlusione nasale, che ha già iniziato a colpire anche nel territorio e a manifestarsi in maniera importante per numero di casi e forma clinica.

Tre polesani colpiti in maniera grave: una donna, 38 anni, al settimo mese di gestazione, residente in Polesine, è ricoverata in rianimazione a Padova per una gravissima forma influenzale. La prognosi è riservata.

Un uomo, di 64 anni, con pluripatologie croniche, ricoverato in rianimazione a Rovigo, per un peggioramento delle sue condizioni dovuto all’influenza. La prognosi è riservata. Infine, una donna di 56 anni, anche’essa gravata da patologie croniche, è ricoverata in rianimazione per un repentino peggioramento. Anche in questo caso la prognosi è riservata.