La lettera con la marijuana arrivata all'ignara signora
La lettera con la marijuana arrivata all'ignara signora

Rovigo, 26 ottobre 2021 - Una signora si trova nella posta una bustina di marijuana e subito pensa a un errore del postino. Ma di quella droga lei non ne sa nulla, e una tale missiva 'scotta': così la donna si precipita ad avvisare la polizia
Un mistero, quello del recapito dello stupefacente, risolto solo grazie al pallino per gli anagrammi di un poliziotto di Rovigo, che riesce a scoprire il mittente, prontamente denunciato.

La strana storia è raccontata su Facebook da 'Agente Lisa', nota per postare notizie spesso curiose sul lavoro della polizia. E' lei a ricostruire l'accaduto, postando anche una foto della 'stupefacente' lettera arrivata all'ignara signora. Ecco come è andata: "Un 25enne aveva spedito la droga a un amico all’indirizzo di una ditta, ma l’amico non lavorava più lì e quindi la lettera era tornata indietro al mittente che corrispondeva ad un nome e un indirizzo specifico, quello della donna. Ma perché? Per non far scoprire il mittente, il 25enne aveva anagrammato il suo nome, ma non sapeva di aver 'creato' un nome vero. A un poliziotto è venuta l’intuizione di anagrammare il nome della signora ed è uscito fuori il nome del 25enne che è stato così rintracciato e denunciato".