Omicidio suicidio in casa a Rovigo
Omicidio suicidio in casa a Rovigo

Rovigo, 14 febbraio 2020 - Tragedia nel giorno di San Valentino nel quartiere Commenda, in via Alessandro Volta a Rovigo: un'anziana è stata trovata morta in un appartamento. Affianco a lei gravissimo il marito, che è morto nelle ore successive.

Pare che le abbia sparato con una pistola cercando poi di togliersi la vita. Sul posto la squadra mobile. In due gestivano un distributore di benzina in città e lei era malata da tempo. 

La vittima si chiamava Renata Berto, aveva 78 anni. Il marito, Tino Bellinello, 87 anni, è morto in ospedale. E' stata trovata una lettera di scuse lasciata dai due anziani; sarebbe indirizzata ai due figli della coppia. La pistola usata è una Beretta, che l'uomo, ex cacciatore, deteneva regolarmente.