IN BOCCA AL LUPO Il primo cittadino Roberto Pizzoli con i titolari dell’attività
IN BOCCA AL LUPO Il primo cittadino Roberto Pizzoli con i titolari dell’attività
E’ sempre un segnale di speranza. Lo è ancora di più adesso, in questo periodo così difficile per le conseguenze economiche della pandemia sul tessuto socio produttivo. E’ stata salutata quindi con grande favore ed entusiasmo l’apertura nei giorni scorsi di una nuova pizzeria d’asporto a Donzella, frazione di Porto Tolle. Inizia così una vera e propria sfida per...

E’ sempre un segnale di speranza. Lo è ancora di più adesso, in questo periodo così difficile per le conseguenze economiche della pandemia sul tessuto socio produttivo. E’ stata salutata quindi con grande favore ed entusiasmo l’apertura nei giorni scorsi di una nuova pizzeria d’asporto a Donzella, frazione di Porto Tolle. Inizia così una vera e propria sfida per Fabiano, Samanta, Asia e Kevin che hanno aperto una nuova pizzeria d’asporto nella loro Donzella. L’attività commerciale si chiama “Pizza e sfizzi” e oggi, pur senza un’inaugurazione ufficiale a causa delle restrizioni che sono state imposte per limitare e fermare i contagi legati alla diffusione del Covid, ha iniziato a sfornare le prime pizze nel profumo di pomodoro e mozzarella. Fabiano e la sua famiglia non sono nuovi al settore della ristorazione. Infatti avevano in gestione un bar-pizzeria a Boccasette, sempre nel comune di Porto Tolle. Ed ora sono pronti a intraprendere questa nuova avventura, al loro fianco il paese che fa il tifo compatto per loro e per il coraggio che stanno dimostrando con la decisione di lanciarsi in questa impresa. Il sindaco Roberto Pizzoli ha portato loro i più sinceri auguri e ha espresso a nome dell’intera Amministrazione comunale un grande apprezzamento per la determinazione che li ha portati ad intraprendere questa nuova avventura, nonostante la forte criticità del periodo. Fabiano, Samanta, Asia e Kevin sono partiti con grande entusiasmo e sicuramente quando arriveranno tempi migliori ed il numero dei contagi sarà così calato da ridurre divieti e misure di distanziamento, sono pronti ad organizzare un evento per salutare una vetrina che si accende. Il segnali comunque sono già buoni. In queste ore in tanti si sono fatti avanti per saggiare le specialità che escono dal forno. Se il buon giorno si vede dal mattino...